Il problema è che non amo distinguermi dagli altri, sono fatto così e non mi sento bene ad essere forzato a fare quello che fanno gli altri solo perché lo fanno gli altri. Non mi sento speciale, mi sento sfortunato sotto molti punti di vista. Sulla questione dell'affetto è vero, non ho una ragazza, magari quella aiuterebbe. Mi sento in pace con me stesso si, ma non mi sento in pace con gli altri, e dato che vivo insieme agli altri, dubito sia una cosa positiva. Alla fine l'anticonformismo ti incula....

« back